Contratto standard di abbonamento

QUESTO CONTRATTO STANDARD DI ABBONAMENTO (DI SEGUITO DENOMINATO “CONTRATTO”) DISCIPLINA L’ACQUISTO E L’USO CORRENTE DEI SERVIZI OFFERTI A VOI DA GUARD.SOCIAL S.R.L. L’ACCETTAZIONE DEL PRESENTE CONTRATTO, ESPRESSA COMPLETANDO IL PROCESSO DI REGISTRAZIONE O SOTTOSCRIVENDO IL MODULO D’ORDINE, COMPORTA L’ACCETTAZIONE DI OGNI SUA PARTE E DI OGNI PARTE DEI DOCUMENTI ED ALLEGATI DA QUESTO EVENTUALMENTE RICHIAMATI. STIPULANDO IL PRESENTE CONTRATTO PER CONTO DI UNA SOCIETÀ, O ALTRO SOGGETTO GIURIDICO, ATTESTATE DI DISPORRE DELLA FACOLTÀ DI VINCOLARE TALE SOGGETTO AI PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI, NEL QUAL CASO I TERMINI “VOI” O “VOSTRO” SI RIFERIRANNO A TALE SOGGETTO.

INDICE

  1. Definizioni
  2. Servizi acquistati
  3. Obblighi delle parti
  4. Fornitori terzi
  5. Canoni e pagamenti per i servizi acquistati
  6. Diritti di esclusiva
  7. Riservatezza e trattamento dei dati personali (D. Lgs. 196/03)
  8. Garanzie e limitazioni di responsabilità
  9. Manleva
  10. Durata e recesso – Risoluzione del contratto
  11. Vostra controparte nel contratto, Comunicazioni, Legge applicabile e Foro esclusivamente competente
  12. Disposizioni generali
  13. Oggetto del contratto
  14. Limitazioni alla stipula del contratto

 

1. DEFINIZIONI

I termini con iniziale maiuscola utilizzati nel Contratto avranno il seguente significato salvo quanto diversamente specificato. L’uso di detti termini al plurale o al singolare, al femminile o al maschile, a seconda del contesto in cui sono utilizzati, non ne altera la definizione.

 

"Affiliata"  indica ogni soggetto che, direttamente o indirettamente, controlla o è controllata da una delle Parti o che è posta sotto il controllo dello stesso soggetto che controlla una delle Parti.

"Applicazioni di terzi"  indica le applicazioni online e i prodotti di software offline fornite da terzi e che interagiscono con i Servizi o che comunque sono identificati come Applicazioni di terzi.

“Cliente”, “Voi”, “Vostro”  indica il soggetto giuridico, persona fisica o giuridica, che sottoscrive, o per conto del quale viene sottoscritto, il presente Contratto e che usufruisce dei Servizi da questo previsti, alle condizioni in questo previste.

"Codice maligno"  indica i virus, worm, bombe a ritardo, Trojan horse e altri codici, file, script, agenti o programmi dannosi o pericolosi.

"Controllo"  indica la proprietà o il controllo diretto o indiretto del soggetto interessato o di oltre il 50% dei voti esprimibili nella sua assemblea.

“Società”, “Noi”, “Nostro”  indica la società Guard.Social S.r.l., erogatrice dei Servizi previsti dal Contratto.

"Informazioni riservate"  indica tutte le informazioni trasmesse da una Parte all’altra, sia in forma verbale che scritta, e cui viene attribuito, dalla Parte divulgante, il carattere di riservatezza e/o che devono essere ragionevolmente intese come riservate, in base alla natura delle informazioni e alle circostanze della divulgazione.

"Modulo d’ordine"  indica i documenti di ordine per l’acquisto di quanto descritto nel presente Contratto, incluse le eventuali integrazioni stipulate di volta in volta tra Noi e Voi.

“Parte”, “Parti”  indica una o entrambi i soggetti giuridici vincolati dal presente Contratto.

“Parte divulgante”  indica la Parte che trasmette una informazione all’altra.

“Parte ricevente”  indica la Parte che riceve una informazione trasmessa dall’altra Parte.

"Servizi"  indica la piattaforma e le applicazioni online basate sul Web fornite da Noi tramite https://www.guard.social   e/o altri siti Web designati, compresi i componenti offline associati ma con esclusione delle Applicazioni di terzi.

"Servizi di terzi" indica le piattaforme ed i servizi di terzi, nonché le procedure API (Application Programming Interface) utilizzate da Noi per comunicare con tali servizi.

“Tasse”  indica le tasse, contributi, diritti o imposte statali di qualsiasi natura, tra cui – a titolo esemplificativo ma non esaustivo – le imposte sul valore aggiunto, la vendita, l’uso o le ritenute d’acconto, che possano essere istituite da ogni autorità locale, statale, provinciale, federale o estera.

"Utenti"  indica le persone autorizzate da Voi a utilizzare i Servizi, per i quali sono stati acquistati gli abbonamenti a un Servizio e i quali hanno ricevuto da Voi (o da Noi su Vostra richiesta) i dati di identificazione utente e le password. Possono rientrare nell’accezione di Utenti – a titolo esemplificativo ma non esaustivo – i Vostri dipendenti, consulenti, fornitori ed agenti; oppure terze parti con le quali Voi intrattenete relazioni commerciali.

"Vostri dati"  indica tutti i dati elettronici o le informazioni fornite da Voi in relazione ai Servizi acquistati.

 

2. SERVIZI ACQUISTATI

2.1. Fornitura dei Servizi acquistati..

Metteremo a Vostra disposizione i Servizi ai sensi del presente Contratto e dei relativi ed eventuali Moduli d’ordine per tutta la durata dell’abbonamento. I Servizi vengono offerti così come sono, con tutte e soltanto le funzionalità e le specifiche descritte nel presente Contratto e nell’eventuale Modulo d’ordine.

 

Sottoscrivendo il Contratto Voi dichiarate e accettate:

(i) di accettare i Servizi così come Vi vengono forniti;

(ii) che prima di acquistare un abbonamento e/o servizi ulteriori avete avuto modo di analizzare e provare approfonditamente i Servizi nella loro versione gratuita e gli strumenti attraverso i quali vengono forniti;

(iii) che i Vostri acquisti realizzati in base al presente atto non dipendono né sono condizionati dalla fornitura di qualsiasi ulteriore e/o futura funzionalità o caratteristica, né da dichiarazioni orali o scritte da Noi espresse in relazione a ulteriori e/o future funzionalità o caratteristiche;

(iv) che la mancanza di funzionalità o caratteristiche ulteriori da voi desiderate ma non fornite alla data della accettazione del presente Contratto non costituisce valido motivo di recesso e/o rimborso.

 

2.2. Abbonamenti.

Fatto salvo quanto altrimenti specificato nell’eventuale Modulo d’ordine:

(i) i Servizi sono acquistati nella forma di abbonamenti, e il loro accesso è consentito nella misura specificata;

(ii) è possibile aggiungere ulteriori abbonamenti o ampliare gli abbonamenti stessi durante il periodo di abbonamento calcolando il costo proporzionalmente alla durata residua dell’abbonamento in vigore, al momento dell’aggiunta;

(iii) gli abbonamenti aggiunti termineranno alla stessa data degli abbonamenti preesistenti.

 

Gli abbonamenti sono destinati agli Utenti designati e non possono essere condivisi o utilizzati da più di un Utente, ma possono essere ceduti a nuovi Utenti, in sostituzione di quelli precedentemente designati, previo Nostro consenso scritto.

 

3. OBBLIGHI DELLE PARTI

3.1 Le nostre obbligazioni.

Noi ci impegniamo a:

(i) fornirvi il supporto di base in relazione ai Servizi acquistati senza ulteriore addebito e/o il supporto ulteriore, se acquistato a parte;

(ii) fare ogni sforzo commercialmente ragionevole per rendere disponibili i Servizi acquistati 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, tranne nei seguenti casi:

(a) tempi di inattività programmati (rispetto ai quali forniremo preavviso di almeno 1 ora tramite i Servizi acquistati e che programmeremo, nella misura possibile, durante le ore del fine settimana dalle 18 del venerdì alle 3,00 del lunedì, fuso orario GMT+1)

oppure

(b) eventuali indisponibilità determinate da circostanze al di fuori del Nostro ragionevole controllo compresi – a titolo esemplificativo ma non esaustivo – calamità naturali, interventi governativi, alluvioni, incendi, terremoti, sommosse civili, azioni terroristiche, scioperi o altri problemi legati al lavoro (diversi da quelli riguardanti i Nostri dipendenti), oppure guasti o ritardi dovuti a gestori di servizi Internet e/o gestori elettrici;

(iii) fornire i Servizi acquistati esclusivamente in conformità alle leggi e ai regolamenti applicabili.

 

3.2. Le vostre obbligazioni.

Voi vi impegnate a:

(i) garantire un uso dei Servizi da parte degli Utenti conforme al presente Contratto;

(ii) essere gli esclusivi responsabili della correttezza, della qualità, dell’integrità e della legalità dei Vostri dati e dei mezzi con cui li avrete acquisiti;

(iii) fare ogni sforzo commercialmente ragionevole per impedire l’accesso o l’utilizzo non autorizzato dei Servizi e comunicarci immediatamente tale eventuale accesso o uso non autorizzato;

(iv) utilizzare i Servizi esclusivamente secondo le leggi e i regolamenti applicabili;

(v) rispettare tutti i termini dei servizi, le condizioni e le privacy policy di tutti i Servizi di terzi integrati nei servizi acquistati.

 

Non vi è consentito:

(a) rendere disponibili i Servizi a qualunque soggetto diverso dagli Utenti;

(b) vendere, cedere, affittare o noleggiare i Servizi;

(c) utilizzare i Servizi per memorizzare o trasmettere materiali contrari alle leggi, diffamatori o altrimenti illegali o lesivi, né memorizzare o trasmettere materiali che violino i diritti di terzi, in special modo il diritto alla privacy;

(d) utilizzare i Servizi per memorizzare o trasmettere codici dannosi o pericolosi;

(e) danneggiare o alterare l’integrità o le prestazioni dei Servizi di terzi o di dati di soggetti terzi;

(f) tentare di ottenere l’accesso non autorizzato ai Servizi, ai sistemi o alle reti ad essi pertinenti;

(g) trasmettere e/o pubblicare dati, codici o script su Servizi di terzi in contrasto con i termini del servizio, le condizioni e le privacy policy dei Servizi stessi.

 

3.3. Limitazioni di utilizzo.

I Servizi potranno essere soggetti ad altre limitazioni, ad esempio limiti relativi allo spazio di memoria su disco, al numero di chiamate effettuabili rispetto all’interfaccia di programmazione della Nostra applicazione e, riguardo ai Servizi che vi consentono di fornire siti Web pubblici, limiti relativi al numero di visualizzazioni di pagina da parte dei visitatori dei siti stessi. I Servizi forniscono informazioni in tempo reale che vi consentono di monitorare la Vostra conformità a tali limiti.

 

4. FORNITORI TERZI

4.1. Limitazione di responsabilità per fatti dei terzi.

Guard.Social S.r.l., allo scopo di fornire i suoi Servizi, utilizza dati provenienti da terze parti, quali reti di social network e relative applicazioni, che vengono acquisiti e processati automaticamente dai sistemi e dai programmi di Guard.Social. Disservizi dei sistemi di queste terze parti potrebbero ripercuotersi negativamente sull’erogazione dei Servizi senza alcun controllo né possibilità di intervento da parte di Guard.Social S.r.l. la quale, quindi, non potrà considerarsi in alcun modo responsabile dei disservizi che dovessero verificarsi nell’erogazione dei Servizi causate, direttamente o indirettamente, da disservizi o errori altrui. Ogni altro acquisto da parte Vostra di prodotti o servizi di terzi, inclusi – a titolo esemplificativo ma non esaustivo – Applicazioni di terzi e servizi di implementazione, personalizzazione e consulenza di altro tipo, nonché ogni scambio di dati tra Voi e fornitori terzi avvengono esclusivamente tra Voi e il fornitore terzo in questione. Guard Social S.r.l. non offre garanzie o supporto nei confronti di prodotti e servizi di terzi, indipendentemente dal fatto che siano stati da questa designati come “certificati” o con altri attributi, tranne per quanto specificato nel Modulo d’ordine. Per avvalersi dei Servizi, non è richiesto alcun acquisto di prodotti o servizi di terzi.

 

4.2. Applicazioni di terzi e vostri dati.

Nel caso in cui installiate o attiviate Applicazioni di terzi da utilizzare con i Servizi, Voi riconoscete a Noi il diritto di consentire ai fornitori di tali Applicazioni di terzi l’accesso ai Vostri dati, laddove ciò risulti necessario per l’interoperabilità tra tali Applicazioni di terzi e i Servizi da Noi erogati. Non saremo responsabili di divulgazioni, modifiche o cancellazioni di Vostri dati conseguenti ad accessi di tale tipo da parte di fornitori di Applicazioni di terzi. I Servizi vi consentiranno di limitare tale accesso impedendo agli Utenti di installare o attivare tali Applicazioni di terzi da utilizzare con i Servizi.

4.3. Servizi di terzi.

Le funzioni di servizio che interoperano con Servizi di terzi dipendono dalla costante disponibilità dell’API e dai programmi di terzi destinati all’uso dei Servizi. Se terzi sospendessero la disponibilità dell’API o dei loro programmi per l’operatività dei Servizi, potremo sospendere la fornitura di tali funzioni di Servizio senza alcun diritto in Vostro favore a rimborsi, risarcimenti, crediti o altri indennizzi di sorta.

 

5. CANONI E PAGAMENTI PER I SERVIZI ACQUISTATI

5.1. Canoni per gli utenti.

Con la sottoscrizione del presente accordo Vi impegnate a versare tutti i canoni specificati in fase di registrazione o nel Modulo d’ordine in base al presente Contratto. Fatte salve eventuali disposizioni diverse, specificate nel presente Contratto o negli eventuali Moduli d’ordine:

(i) l’ammontare dei canoni è espresso e pagabile in Euro;

(ii) i canoni si basano sui Servizi acquistati e non sull’utilizzo effettivo degli stessi;

(iii) qualsiasi disposizione di pagamento è irrevocabile e i canoni versati non sono rimborsabili;

(iv) il numero o il livello di Abbonamenti acquistati non può essere ridotto durante la relativa durata dell’abbonamento, indicata nel Modulo d'ordine o comunicata e da Voi accettata durante il processo di registrazione.

5.2. Fatturazione e pagamento.

Modalità e termini di pagamento sono specificati nell’eventuale Modulo d’ordine, nel frontespizio del presente documento e/o nella apposita sezione del processo di registrazione online e l’accettazione del presente Contratto comporta l’accettazione di dette modalità e termini. Una volta corrisposto il pagamento per il termine stipulato l’eventuale disdetta prima della scadenza dello stesso non dà diritto al rimborso, neanche parziale, di quanto pagato.

 

5.3. Pagamenti scaduti.

Se entro la data di scadenza, non riceveremo il pagamento degli addebiti a Vostro carico sugli importi scaduti matureranno interessi di mora ai sensi del D. Lgs. 231/02.

 

5.4. Sospensione di servizio e decadenza dal beneficio del termine.

In caso di mancato pagamento entro i termini di cui al punto 5.2 ci riserviamo la facoltà – fermi restando tutti gli altri Nostri diritti – di dichiararvi decaduti dal beneficio del termine in relazione ad altre obbligazioni di pagamento, di modo che tutti i Vostri debiti nei Nostri confronti diventino immediatamente dovuti ed esigibili, nonché di sospendere i Nostri servizi nei Vostri confronti fino al completo pagamento di tali importi.

 

5.5. Tasse.

Se non stabilito diversamente, i Nostri canoni mensili sono indicati al netto di Tasse. Spetta a Voi il versamento di ogni Tassa connessa ai Vostri acquisti in base al presente Contratto. Se ricade su Noi l’obbligo legale di versare o raccogliere Tasse a Vostro carico ai sensi del presente paragrafo, il relativo importo vi sarà fatturato e sarà versato da Noi, a meno che non ci forniate un certificato di esenzione fiscale autorizzato dall’autorità tributaria competente.

 

6. DIRITTI DI ESCLUSIVA

6.1. Riserva di diritti.

Eccezione fatta per quanto espressamente previsto, il presente Contratto non comporta alcuna cessione a Vostro favore di diritti, titoli e interessi inerenti ai Servizi, compresi tutti i diritti di proprietà intellettuale correlati, con particolare riferimento ai diritti sui dati tecnici e sul software relativo ai Servizi acquistati, i quali restano in capo a Guard.Social S.r.l..

 

6.2. Restrizioni.

Non dovrete:

(i) consentire a terzi di accedere ai Servizi, a meno che non sia consentito dal presente Contratto o dall’eventuale Modulo d’ordine;

(ii) creare opere derivative basate sui Servizi;

(iii) copiare, rielaborare o duplicare su server diversi (mirror) qualsiasi parte o contenuto dei Servizi, se non si tratta di copia o rielaborazione sulle Vostre reti interne o di altra modalità diretta necessaria alla Vostra attività interna;

(iv) eseguire il reverse engineering dei Servizi;

(v) accedere ai Servizi per

(a) costruire un prodotto o un servizio concorrenziale

(b) copiare caratteristiche, funzioni o grafiche dei Servizi.

 

6.3. Proprietà dei Vostri dati.

Voi detenete la proprietà esclusiva su tutti i diritti, i titoli e gli interessi concernenti tutti i Vostri dati, compresa la libertà di estrarre copia di questi ultimi. Al momento dell’interruzione del servizio ci riserviamo la facoltà di cancellare immediatamente i Vostri dati dai nostri sistemi.

 

6.4. Titolarità dei trovati derivati.

Con l’accettazione del presente Contratto Vi impegnate a concederci una licenza, priva di royalty, mondiale, trasferibile, concedibile in sub-licenza, irrevocabile e perpetua, per utilizzare o integrare nei Servizi ogni soluzione tecnica, opera dell’ingegno, o comunque trovato suscettibile di essere protetto attraverso un titolo di esclusiva, derivato da suggerimento, richiesta di miglioramento, raccomandazione o altro commento fornito da Voi, compresi gli Utenti, riguardante il funzionamento dei Servizi.

 

7. RISERVATEZZA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (D. LGS. 196/03)

7.1. Definizione di Informazioni riservate.

Nell’ambito del presente contratto, l’espressione "Informazioni riservate" indica tutte le informazioni divulgate da una Parte ("Parte divulgante") all’altra Parte ("Parte ricevente"), sia in forma verbale che scritta, a cui viene attribuito, dalla Parte divulgante, il carattere di riservatezza e/o che devono essere ragionevolmente intese come riservate, in base alla natura delle informazioni e alle circostanze della divulgazione.

Le Vostre Informazioni riservate includeranno i Vostri dati; le Nostre Informazioni riservate includeranno i Servizi; le Informazioni riservate di ciascuna Parte includeranno i termini e le condizioni del presente Contratto e tutti gli eventuali Moduli d’ordine e altri allegati, nonché tutti i piani commerciali e di marketing, la tecnologia e le informazioni tecniche, i piani e i progetti di prodotto e i processi commerciali comunicati da tale Parte.

Tuttavia, le Informazioni riservate (diverse dai Vostri dati) non includeranno informazioni che:

(i) siano o divengano generalmente note al pubblico senza la violazione di obblighi nei confronti della Parte divulgante;

(ii) erano già note alla Parte ricevente prima della comunicazione fornita dalla Parte divulgante senza violazione di obblighi nei confronti della Parte divulgante;

(iii) pervengano da terzi senza violazione di obblighi nei confronti della Parte divulgante;

(iv) siano indipendentemente sviluppate dalla Parte ricevente.

 

7.2. Protezione delle Informazioni riservate.

Se non diversamente consentito per iscritto dalla Parte divulgante:

(i) la Parte ricevente dovrà prestare lo stesso livello di attenzione (e in nessun caso un livello inferiore alla ragionevole attenzione) che adotta per proteggere la riservatezza delle proprie informazioni riservate di tipo simile nel non divulgare o utilizzare le Informazioni riservate della Parte divulgante;

(ii) la Parte ricevente dovrà limitare l’accesso alle Informazioni riservate della Parte divulgante ai dipendenti, collaboratori, fornitori e agenti che abbiano necessità di accedervi per scopi conformi al presente Contratto e che abbiano sottoscritto impegni di riservatezza con la Parte ricevente, i quali devono contenere tutele non meno rigide di quelle prescritte nel presente Contratto;

(iii) la Parte ricevente deve considerarsi responsabile di ogni divulgazione delle Informazioni riservate ricevute anche quando a compierla è un suo dipendente, collaboratore, fornitore, agente o altro soggetto a questa collegato che sia venuto in possesso delle Informazioni riservate ricevendole direttamente dalla Parte ricevente o avendovi avuto accesso nel corso del suo rapporto con questa.

 

7.3. Protezione dei Vostri dati.

Salvo quanto sopra, adotteremo le appropriate misure di protezione di tipo amministrativo, fisico e tecnico per salvaguardare la sicurezza, la riservatezza e l’integrità dei Vostri dati.

Noi non procederemo a:

(i) modificare i Vostri dati;

(ii) divulgare i Vostri dati, tranne nel caso in cui ciò sia imposto dalla legge ai sensi dell’Articolo 7.4. (Divulgazione obbligatoria) oppure nelle forme espressamente consentite per iscritto da Voi;

(iii) accedere ai Vostri dati se non per fornire i Servizi, impedire o risolvere problemi tecnici inerenti ai Servizi, ovvero su Vostra richiesta, per ragioni connesse all’assistenza al cliente.

 

7.4 Divulgazione obbligatoria.

La Parte ricevente può divulgare le Informazioni riservate della Parte divulgante se obbligata a farlo dalla legge, a condizione che la Parte ricevente fornisca alla Parte divulgante un preavviso di tale divulgazione obbligatoria (nella misura consentita dalla legge) e un’assistenza ragionevole, con costi a carico della Parte divulgante, laddove quest’ultima intenda opporsi alla divulgazione. Se la Parte ricevente è obbligata dalla legge a divulgare Informazioni riservate sulla Parte divulgante nell’ambito di un procedimento civile in cui quest’ultima è parte, e se la Parte divulgante non contesta la divulgazione, la Parte divulgante rimborserà alla Parte ricevente i ragionevoli costi sostenuti da quest’ultima per la compilazione e l’accesso sicuro a tali Informazioni riservate.

 

7.5 Durata dell’obbligo di riservatezza.

L’obbligo di riservatezza previsto dal presente articolo rimane fermo anche successivamente alla cessazione, per qualsiasi causa, del Contratto ed in ogni caso sino a quando le Informazioni riservate vengano divulgate da parte del legittimo titolare o divengano legittimamente di pubblico dominio.

 

7.6 Trattamento dei dati personali.

Il trattamento dei Vostri dati personali ai sensi del D. Lgs. 196/03 sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza, tutelando la Vostra riservatezza e i Vostri diritti. Il trattamento che intendiamo effettuare:

i) ha la finalità di fornire e mettere a Vostra disposizione i Servizi acquistati, anche mediante comunicazione dei dati a terzi fornitori; di assolvere agli obblighi di legge o agli altri adempimenti richiesti dalle competenti Autorità; di consegnarvi comunicazioni da parte di Guard.Social S.r.l.;

ii) sarà effettuato con le seguenti modalità: informatizzato/manuale;

iii) i dati saranno comunicati a terzi Nostri fornitori ai fini dell'esecuzione delle obbligazioni contrattuali e, salvo quanto necessario per la corretta esecuzione della fornitura e messa a disposizione dei Servizi acquistati, non saranno comunicati ad altri soggetti.

Il titolare del trattamento è Guard.Social S.r.l., con sede sociale in Via Arcivescovo Calabiana, 6 - 20139 - Milano, codice fiscale e partita IVA n. 08315950967.

8. GARANZIE E LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA’

8.1. Le nostre garanzie.

Noi ci impegniamo a garantire che:

(i) i Servizi funzioneranno correttamente;

(ii) fatto salvo l’Articolo 4.3. (Servizi di terzi), la funzionalità dei Servizi non sarà ridotta materialmente durante la durata dell’abbonamento.

I danni derivanti da qualsiasi eventuale inadempimento all’impegno di garanzia predetto saranno in ogni caso limitati agli importi previsti agli articoli 8.3 (Limitazioni di responsabilità) e 10.4. (Rimborso o pagamento in caso di Risoluzione).

 

8.2. Garanzie reciproche.

Ciascuna Parte attesta e garantisce che:

(i) è dotata della capacità legale di stipulare il presente Contratto;

(ii) non trasmetterà all’altra Parte alcun Codice maligno.

 

8.3. Limitazioni di responsabilità.

Guard.Social S.r.l. declina in ogni caso la propria responsabilità per danni causati, tanto alla Parte sottoscrivente che ai terzi, dall’utilizzo, in accordo o in violazione del presente Contratto, lecito o illecito, dei Servizi, nonché per i danni causati dai software necessari al funzionamento dei Servizi, con la sola eccezione del dolo e della colpa grave, ai sensi dell’art. 1229 c.c.

Anche nel caso venisse accertata una responsabilità di Guard.Social S.r.l., derivante o comunque correlata al presente Contratto, che sia di natura contrattuale o extracontrattuale, in nessun caso Guard.Social S.r.l. sarà tenuta a risarcire l’eventuale danno diretto in misura superiore all’importo da Voi pagato, ai sensi del presente Contratto, nei dodici mesi precedenti l’evento dannoso o, in ogni caso, in misura superiore alla somma di Euro 50.000,00.

Qualsivoglia contestazione o pretesa da Voi avanzata non Vi consente di sospendere il pagamento dei canoni ai sensi dell’art. 5.

 

8.4. Esclusione di danni conseguenti e correlati.

In nessun caso Guard.Social S.r.l. potrà essere ritenuta responsabile e/o tenuta a risarcire danni per lucro cessante e/o danni indiretti, di tipo contrattuale e/o extracontrattuale, comunque causati.

 

9. MANLEVA

9.1. Manleva da parte Nostra.

Noi vi difenderemo nei confronti di ogni rivendicazione, richiesta, ricorso o procedimento (di seguito denominati "Pretesa") compiuti o diretti contro di Voi da terzi che sostengano che l’utilizzo dei Servizi, nelle forme consentite nel presente Contratto, comporti violazioni o appropriazione indebita di diritti di proprietà intellettuale riconducibili ad una terza parte.

Inoltre, Vi manleveremo da ogni risarcimento del danno comminato da sentenza definitiva e dalle ragionevoli spese legali da Voi sostenute in virtù di tali Pretese, a condizione che da parte Vostra:

(i) ci sia fornita una comunicazione scritta della Pretesa entro tre giorni dal ricevimento di quest’ultima;

(ii) ci sia demandata l’esclusiva gestione e l’esclusivo controllo sulla difesa, compresa la nomina dei legali, e sulla transazione della Pretesa (fermo restando che noi non potremo transigere alcuna Pretesa, se la transazione non vi avrà esonerato incondizionatamente da ogni responsabilità);

(iii) ci sia fornita tutta l’assistenza ragionevole a Nostre spese.

 

9.2. Manleva da parte Vostra.

Voi ci difenderete nei confronti di ogni Pretesa dichiarata o avanzata contro di Noi da terzi che sostengono che i Vostri dati o il Vostro utilizzo dei Servizi, in violazione del presente Contratto, comportino una violazione o un’appropriazione indebita dei diritti di proprietà intellettuale di terzi o violino la legge. Inoltre ci manleverete da eventuali risarcimenti danni accordati da sentenza definitiva e dalle ragionevoli spese legali sostenute da Noi in relazione a tali Pretese, a condizione che da Noi:

(i) vi sia fornita una comunicazione scritta della Pretesa entro tre giorni dal ricevimento di quest’ultima;

(ii) vi sia demandata l’esclusiva gestione e l’esclusivo controllo della difesa e della transazione della Pretesa (fermo restando che non potrete transigere alcuna Pretesa se la transazione non ci avrà esonerato incondizionatamente da ogni responsabilità);

(iii) sia fornita a Voi tutta la ragionevole assistenza, a Vostre spese.

 

9.3. Compensazione esclusiva.

Nessun risarcimento e/o indennizzo ulteriore potremo pretendere da Voi e potrete pretendere da Noi in relazione agli eventi che danno luogo alle Pretese descritte al presente art. 9.

 

10. DURATA E RECESSO – RISOLUZIONE DEL CONTRATTO

10.1. Durata del Contratto.

Il presente Contratto sarà vincolante dalla data di sottoscrizione e entrerà in vigore alla Data Iniziale Contratto, indicata alla pagina uno del presente Contratto e/o sul Modulo d’ordine o corrispondente alla data in cui la Vostra registrazione ai Servizi sarà efficacemente registrata nei Nostri sistemi. Fatto salvo quanto previsto al successivo Articolo 10.2 cesserà alla Data Finale Contratto.

 

10.2. Tacito rinnovo e recesso.

Se non diversamente specificato nell’eventuale Modulo d’ordine, tutti gli abbonamenti saranno automaticamente rinnovati per ulteriori periodi della stessa durata dell’abbonamento in scadenza a meno che una delle Parti non comunichi all’altra la propria volontà di recedere a mezzo di un’apposita comunicazione da inviarsi tramite posta elettronica certificata all'indirizzo guard.social@legalmail.it  o raccomandata A/R, almeno trenta giorni prima del termine del periodo d’abbonamento. Fanno eccezione gli abbonamenti di durata di 1 mese per cui la comunicazione potrà avvenire fino a 5 giorni prima del termine del periodo di abbonamento.

I prezzi unitari durante il periodo contrattuale rinnovato saranno pari al periodo precedente, a meno che non vi sia stata inviata da Noi una comunicazione scritta di aumento dei prezzi almeno sessanta giorni prima del termine del periodo precedente o, in caso di periodo di abbonamento inferiore ai sessanta giorni, prima della data di applicazione del nuovo prezzo; nel qual caso l’aumento di prezzo sarà efficace dal momento del rinnovo in poi, salvo recesso.

Tale aumento non potrà in ogni caso superare il 7% del prezzo dei Servizi in oggetto rispetto al periodo di abbonamento immediatamente precedente, a meno che il prezzo di tale periodo sia stato indicato nel relativo Modulo d’ordine o durante il processo di registrazione come prezzo promozionale o una tantum. In questo ultimo caso l’aumento sarà rimesso alla Nostra discrezione, fatto salvo il Vostro diritto di recesso.

 

10.3. Diffida ad adempiere.

In caso di inadempimento di una delle Parti ad una clausola del presente contratto, ciascuna delle Parti potrà indirizzare, tramite messaggio di posta elettronica certificata o raccomandata A/R, all’altra una diffida ad adempiere nel termine di quindici giorni. Trascorso inutilmente tale termine il contratto si intenderà risolto.

 

10.4. Rimborso o pagamento in caso di risoluzione.

In caso di risoluzione da parte Vostra a seguito di diffida ad adempiere rimasta disattesa, vi rimborseremo ogni canone versato anticipatamente a copertura del resto del periodo di validità di tutti gli abbonamenti, successivo alla data di effettiva risoluzione. In caso di risoluzione da parte Nostra, a seguito di diffida ad adempiere rimasta disattesa, Voi resterete obbligati a corrispondere ogni canone non pagato a copertura del resto del periodo di validità di tutti i Moduli d’ordine, successivo alla data di effettiva risoluzione, fatto salvo il danno ulteriore. In nessun caso, la risoluzione vi solleverà dall’obbligo di pagare i canoni esigibili a Nostro favore per il periodo precedente alla data di effettiva risoluzione.

 

11. VOSTRA CONTROPARTE NEL CONTRATTO, COMUNICAZIONI, LEGGE APPLICABILE E FORO ESCLUSIVAMENTE COMPETENTE

11.1. Generalità e foro esclusivamente competente.

La Vostra controparte nel presente Contratto, il soggetto a cui dovete indirizzare le comunicazioni in base al presente Contratto, la legislazione presente applicabile al Contratto e il Foro esclusivamente competente in caso di controversia in merito alla validità, interpretazione, esecuzione, risoluzione e qualsiasi altra controversia sorgente dal presente Contratto sono i seguenti:

 

La Vostra controparte è:

Indirizzo a cui dovete inviare le comunicazioni:

La legislazione di riferimento è:

Il foro competente con giurisdizione esclusiva è:

Guard.Social S.r.l.

Via Arcivescovo Calabiana 6 – 20139 Milano, Italy

support@guard.social

Italiana

Milano

 

11.2. Modalità di invio delle comunicazioni.

Se non diversamente specificato nel presente Contratto, tutte le comunicazioni, le autorizzazioni e le approvazioni previste in base al presente contratto dovranno essere redatte per iscritto e saranno considerate come ricevute nel caso di:

(i) consegna personale con firma per ricevuta;

(ii) invio di un fax o email con conferma del ricevimento da parte del destinatario;

(iii) invio di posta elettronica certificata;

(iv) utilizzo di form online predisposti allo scopo su siti gestiti da Guard.Social S.r.l..

Le comunicazioni inviate a Voi saranno indirizzate all’amministrazione di sistema da Voi designata in relazione al pertinente account di Servizi e, in caso di comunicazioni correlate alla fatturazione, al contatto per le fatturazioni da Voi individuato e a Noi comunicato.

 

12. DISPOSIZIONI GENERALI

12.1. Relazione tra le Parti.

Le Parti rappresentano contraenti indipendenti. Il Contratto non dà origine a rapporti di partnership, franchising, joint venture, agenzia, contratto fiduciario, di impiego o rapporto subordinato tra le Parti.

 

12.2. Assenza di beneficiari terzi.

Il presente Contratto non prevede alcun terzo beneficiario.

 

12.3. Tolleranza.

L’eventuale omissione o ritardo da parte di una delle Parti nell’esercitare uno dei diritti previsti dal presente Contratto non costituirà rinuncia ai diritti in questione. Se non diversamente stabilito espressamente nel presente Contratto, gli strumenti di tutela in esso previsti hanno carattere aggiuntivo e non esclusivo rispetto a qualsiasi altro strumento di tutela legale o patrimoniale spettante alle Parti.

 

12.4. Risarcimento dei costi di recupero.

Ai sensi dell’art. 6 del D. Lgs. 231/02, avremo diritto al risarcimento dei costi sostenuti per il recupero delle somme non tempestivamente corrisposteci, salva la prova del maggior danno, ove non forniate la dimostrazione che il ritardo non è a Voi imputabile.

 

12.5. Intero accordo.

Il presente Contratto, compresi tutti gli allegati e le integrazioni allo stesso, nonché tutti gli eventuali Moduli d’ordine, costituisce l’intero accordo tra le Parti e sostituisce tutti gli accordi, le proposte o le attestazioni precedenti o contemporanee, espresse in forma scritta od orale, in relazione all’oggetto. Le eventuali modifiche, rettifiche o rinunce in relazione a qualsiasi disposizione del presente Contratto non saranno efficaci se non saranno redatte per iscritto e sottoscritte e accettate anche con modalità elettroniche. Tuttavia, limitatamente a ogni eventuale incongruenza tra le disposizioni previste nel testo del presente Contratto e il testo di suoi allegati e integrazioni o dei Moduli d’ordine, prevarranno i termini indicati negli allegati, nelle integrazioni o nei Moduli d’ordine. Nonostante eventuali formulazioni che indichino il contrario, i termini o le condizioni fissate nel Vostro ordine d’acquisto o altri documenti di ordine (con esclusione dei Moduli d’ordine controfirmati da Guard.Social S.r.l.) non costituiranno integrazioni o parte del presente Contratto e tali termini o condizioni saranno nulli o invalidi.

 

12.6. Divieto di cessione.

Nessuna delle Parti può cedere i suoi diritti o gli obblighi previsti dal presente atto, per effetto di legge o in altro modo, senza aver ottenuto il preventivo consenso scritto dell’altra Parte (che si impegna a non negarlo senza fondato motivo). Nonostante quanto precisato precedentemente, ciascuna delle Parti può cedere il presente Contratto nella sua interezza (compresi i Moduli d’ordine), senza il consenso dell’altra Parte, a sue Affiliate o in relazione ad operazioni di fusione, acquisizione, cessione d’azienda o di ramo d’azienda, ma soltanto qualora queste operazioni non coinvolgano un concorrente diretto dell’altra Parte. Qualora una delle Parti ceda il presente Contratto in violazione di quanto da questo disposto, la Parte ceduta si riserva il diritto di recedere con semplice comunicazione da inviarsi con le modalità prevista all’articolo 13 del presente Contratto.

 

12.7. Diritto di citazione.

Sottoscrivendo il presente Contratto concedete a Noi il diritto di citarvi sui nostri siti Web e sul nostro materiale informativo e/o pubblicitario come nostri clienti e di riprodurre, soltanto a questo scopo e sempre sui nostri siti Web e sul nostro materiale informativo e/o pubblicitario, la Vostra ragione sociale e/o il marchio identificativo della Vostra impresa e/o attività, eventualmente presi dal Vostro profilo presso i nostri sistemi o procurati da Noi autonomamente.

 

13. OGGETTO DEL CONTRATTO

13.1. Servizi offerti.

Il presente Contratto ha ad oggetto la fornitura, da parte di Guard.Social S.r.l., di Servizi online di gestione unitaria di diversi profili social, nei termini e nei modi indicati nelle precedenti clausole. I Servizi offerti da Guard.Social hanno lo scopo di agevolare il Cliente nella gestione delle attività di social media management, gestione dei clienti e analisi dei risultati dei competitor.

 

13.2. Limite dei Servizi offerti.

Con la stipula del presente Contratto Guard.Social S.r.l. si limita a fornire i Servizi e non si assume alcuna responsabilità nel raggiungimento degli scopi che il Cliente intende realizzare attraverso l’utilizzo dei Servizi stessi. I Servizi oggetto del Contratto devono essere intesi come strumenti messi a disposizione del Cliente, il quale resta l’unico responsabile dei risultati raggiunti attraverso il loro utilizzo.

 

14. LIMITAZIONI ALLA STIPULA DEL CONTRATTO

14.1. Divieto di accedere ai Servizi da concorrente o comunque per scopi concorrenziali.

Non Vi è consentito accedere ai Servizi se siete Nostro concorrente diretto, a meno che non abbiate ottenuto il Nostro preventivo consenso scritto. Inoltre, non Vi è consentito di accedere ai Servizi al fine di monitorarne la relativa disponibilità, prestazioni o funzionalità, operare reverse engineering oppure allo scopo di benchmark o per qualsiasi altra finalità concorrenziale.

 

14.2. Dichiarazione di non concorrenza.

Accettando il presente Contratto dichiarate di non essere un Nostro concorrente diretto e di non star richiedendo l’accesso ai nostri Servizi allo scopo di realizzare una o più delle finalità sopra indicate.